Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_montreal

“Renaissance Hermetism: Lodovico Lazzarelli’s Conversion from Poetry to Hermes Trismegistus” a cura del professore Claudio Moreschini

Data:

06/10/2017


“Renaissance Hermetism: Lodovico Lazzarelli’s Conversion from Poetry to Hermes Trismegistus” a cura del professore Claudio Moreschini

In collaborazione con l'Università McGill, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture - Italian Studies, l'Istituto Italiano di Cultura di Montréal presenta la conferenza: Renaissance Hermetism: Lodovico Lazzarelli’s Conversion from Poetry to Hermes Trismegistus a cura del professore Claudio Moreschini.

06 Ottobre, 2017; 17:00
McGill University
Wilson Hall, Wendy Patrick Hall
Entrata libera - Conferenza in lingua inglese

Riscoperto da P. A. Kristeller nel 1938, nell'ultimo decennio l'umanista italiano Ludovico Lazzarelli è arrivato all'avanguardia della storiografia di Early Modern come rappresentante paradigmatico dell'ermetismo rinascimentale. Recentemente, Lazzarelli ha contribuito alla ricezione rinascimentale del Corpus Hermeticum in una misura tale da superare persino Marsilio Ficino. A differenza di Ficino, Lazzarelli non è riuscito a diffondere il suo approccio peculiare a Hermes Trismegistus attraverso pubblicazioni stampate e una vasta rete di corrispondenti. Inoltre, mentre Ficino si allontanò rapidamente dall'ermetismo per abbracciare una prospettiva filosofica fondata sulle opere di Platone, Lazzarelli sperimentò l'incontro con Hermes come una conversione religiosa che cambia la vita. Questa presentazione esplorerà come Lazzarelli si convertì all'ermetismo alla fine di una carriera umanistica e continuò a perfezionare la sua assunzione di dottrine ermetiche per il resto della sua vita, spostandosi da un'interpretazione profetica ispirata dall’ebraismo del Corpus Hermeticum influenzato da Giovanni Mercurio da Correggio verso una forma personale di cristianesimo cristiano.

Claudio Moreschini, professore emerito all'Università di Pisa, è un esperto italiano della Filologia Classica, del Platonismo, con particolare attenzione alla tarda antichità e all'umanesimo rinascimentale. Dopo gli studi iniziali presso l'Università di Pisa e presso la Scuola Normale Superiore nella stessa città, Moreschini studia ad Oxford, in particolare con E.R.Dodds e Eduard Fraenkel. Tra le sue numerose pubblicazioni su Apuleius, Gregory of Nazianzus e Boethius, Moreschini ha scritto due monografie sull'ermetismo, e più precisamente Hermes Christianus: Intermingling of Hermetic Piety and Christian Thought (2011) e Storia dell'Ermetismo Cristiano (2000).

Informazioni

Data: Ven 6 Ott 2017

Orario: Alle 17:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Montréal

In collaborazione con : Università McGill, Dipartimento di Lingue, Lettera

Ingresso : Libero


Luogo:

Università McGill, Wendy Patrick Room, Wilson Hall

985